Menu
Mostra menu

Calendario storico

Anno 2016 - mese di ottobre - pittore Giacomo Balla

Calendario Storico dell'Arma dei Carabinieri - mese di Ottobre - pittore Giacomo Balla

Testo pagina sinistra

I Carabinieri, si sa, sono sempre stati all’avanguardia e condividono il mito della macchina e della velocità, inconsapevolmente forse, con il Futurismo. Quale miglior riferimento allora di quello con “Velocità astratta”, la tela dipinta da Giacomo Balla nel 1913, la quale sembra già anticipare il Pronto Intervento d’oggi! Le linee forza che scandiscono l’immagine sono quelle della vettura che penetra l’aria e del suono che emette. Balla fu della velocità un cantore supremo e quando, ormai tranquillo padre di famiglia negli anni Quaranta del secolo scorso, guarderà le figlie che si preparano ad uscire, lui con l’evolversi dei tempi e dei modi tornato ad una pittura ben più figurativa, non potrà esitare ad intitolare il suo dipinto “Presto che è tardi!”.

Didascalia immagine

Sopra, di Giacomo Balla “Velocità astratta (è passata l’automobile)” del 1913 e, sullo sfondo, elaborazione di un particolare della stessa opera. Copyright © Giacomo Balla, By SIAE 2015.