Menu
Mostra menu

Calendario storico

Anno 2013 - Il dono della Bandiera ai fedeli Carabinieri


Calendario Storico dell'Arma 2013Calendario Storico dell'Arma 2013

Testo pagina sinistra

Al Sindaco di Castelnuovo di Magra (La Spezia) apparve inconcepibile che la Stazione Carabinieri del suo paese non esponesse il Tricolore in occasione delle vittorie italiane nella guerra in corso contro l'Austria. Era il 30 settembre 1916 quando decise di chiederne ragione per iscritto al Comandante Generale dell'Arma.
Una prima risposta ad analogo quesito l'aveva già avuta dal Comando della Legione di Torino, nel senso che tutte le Caserme non erano dotate del vessillo nazionale. L'iniziativa di quel Sindaco fu la scintilla che infiammò l'entusiasmo degli Italiani, dopo che il Ministro della Guerra diede il suo assenso a fare donazione della Bandiera alle caserme dell'Arma. La cittadinanza di Castelnuovo di Magra fu naturalmente la prima a donare il Tricolore alla locale Stazione dei Carabinieri. Il dono della Bandiera, durato fino a metà degli anni 30 del secolo scorso, fu, inoltre, l'occasione per stimolare feste popolari, un rito domenicale nel quale le genti si ritrovarono unite gioiosamente accanto ai loro Carabinieri.