Menu
Mostra menu
  • >
  • Editoria
    >
  • Calendario Storico
    >
  • Il Calendario
    >
  • Anni 2009-2000
    >
  • 2009
    >

Calendario storico

Anno 2009 - Lombardia


Immagine del calendario  Immagine del calendario



Didascalia immagine pagina di sinistra

Brescia, Piazza Fontana in una stampa dell’800 e ai giorni nostri.


Didascalia immagine pagina di destra


Il Lago di Como in un’immagine attuale e, a sinistra, alla fine del secolo XIX.

Milano, Piazza della Scala. Una pattuglia di Carabinieri motociclisti; nella pagina accanto, la stessa piazza nel 1890.


Testo pagina di destra

Ai primi di giugno del 1859, nel pieno sviluppo della Seconda Guerra d’Indipendenza, il Governo di Torino aveva deciso di inviare a Milano il Colonnello dei Carabinieri Reali Trofimo Arnulfi, nell’ottimistica previsione di dovere istituire in Lombardia, a breve termine, un efficiente servizio di polizia che sostituisse quello della Gendarmeria austriaca. Il 19 maggio di quell’anno, infatti, il Comandante Generale Lovera di Maria propose di effettuare un reclutamento di almeno 400 uomini da effettuarsi tra tutti i Reggimenti di Fanteria, con la particolare raccomandazione che i prescelti fossero di ineccepibile moralità. Un problema non indifferente era costituito dalla necessità di dare una destinazione ai militari della Gendarmeria austriaca che avevano operato nel Lombardo-Veneto. Lo si risolse adottando la decisione di assorbirli nel Corpo dei Carabinieri Reali, in numero limitato, purchè di origine e fede italiana. La selezione fu molto severa: dei 1.449 uomini disponibili, soltanto 22 vennero “assentati”. Nacquero così i “Carabinieri Lombardi”, che s’insediarono in Casa Cattaneo, precedentemente adibita a caserma della Gendarmeria austriaca e ancora oggi sede dei Comandi dell’Arma della regione lombarda. A distanza di un anno, con l’istituzione delle Legioni (24 gennaio 1861), a Milano venne costituita la Legione 4a(18 agosto 1861), con Divisioni a Milano, Brescia, Cremona e Como. L’attuale ordinamento vede in Lombardia 1 Comando Interregionale “Pastrengo”, 1 Comando di Regione in Milano, 11 Comandi Provinciali (Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Pavia, Sondrio e Varese), 1 Battaglione Mobile “Lombardia” ed  1 Nucleo Elicotteri  (Orio al Serio). Sono inoltre presenti sul territorio 2 Gruppi, 51 Compagnie, 10 Tenenze e 440 Stazioni, oltre ai vari Reparti  Speciali.