Menu
Mostra menu
  • >
  • Editoria
    >
  • Calendario Storico
    >
  • Il Calendario
    >
  • Anni 2009-2000
    >
  • 2008
    >

Calendario storico

Anno 2008 - Medagliere


Medagliere  Medagliere



Testo pagina di sinistra

L’Arma dei Carabinieri può con orgoglio annoverare tra le sue fila degli eccellenti sportivi e addirittura dei campioni olimpionici. Le immagini di questa pubblicazione sono affascinanti per bellezza e forza fisica, perfezione e successo, disciplina e coraggio. E’ un invito rivolto soprattutto ai giovani a considerare le loro potenzialità come un dono da non  disperdere nel cinismo del disprezzo di se e degli altri, nell’abbrutimento del disordine morale o negli ingannevoli paradisi dell’alcool e della droga. Le peculiari caratteristiche educative e spirituali dello sport devono aiutare a contrastare ciò che minaccia lo sviluppo pieno della persona  e la sua gioia di vivere. Lo sport coinvolge e suscita l’interesse di grandi folle e per questo vale l’auspicio espresso agli sportivi dal Grande Pontefice Giovanni Paolo II durante il Giubileo 2000: ”Per il profilo planetario assunto da questa attività, è grande la responsabilità degli sportivi nel mondo. Essi sono chiamati a fare dello sport un’occasione di incontro e di dialogo, al di la di ogni barriera di lingua, di razza, di cultura. Lo sport può, infatti, recare un valido apporto alla pacifica intesa fra i popoli e contribuire all’affermarsi nel mondo della nuova civiltà dell’amore” (Omelia, 29 ottobre 2000). Ma insieme ai campioni nelle discipline sportive, l’Arma dei Carabinieri può anche vantare con altrettanta fierezza di avere una grandissima schiera di campioni nella vita sociale. C’è una stretta sintonia fra l’essere campioni nello sport e l’esserlo nell’adempimento del proprio dovere. Ogni Carabiniere fedele agli ideali dell’Arma, può essere un campione. Non è retorica. L’entusiasmo nel raggiungimento dello scopo, la tenacia e il sacrificio nel proprio impegno, la lealtà e il rispetto, richiesti al Carabiniere sono in grado di forgiare il carattere e di formare quel perfetto equilibrio necessario a colui che intraprende una disciplina sportiva, ma anche a colui che svolge una professione altamente finalizzata al bene della società. I difetti e le debolezze, possibili come in ogni categoria di persone, sono compensasti dall’esempio quotidiano del numeroso esercito di coloro che si mantengono “nei secoli fedeli”. I grandi atleti per il raggiungimento dei migliori risultati si sono sacrificati per anni, ogni giorno. Questa logica dello sport è anche la logica della vita. Se l’ambizione dell’atleta è motivo di rinnegamento di se, tanto più lo è la dedizione al bene ed alla giustizia. Basti ricordare un atto eroico che ha raggiunto la vetta più alta dell’amore, quello del Vice Brigadiere Salvo D’Acquisto che ha dato la vita per gli altri. Dice il Vangelo: “Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la vita per i propri amici(Gv.15,13)”.  Insieme a questo alto esempio bisogna ricordare quei Carabinieri quotidianamente impegnati in interventi puntuali e in situazioni rischiose di emergenza. Sono punto di riferimento per una convivenza pacifica, solidale e serena, corrispondente – idealmente – al progetto di Dio iscritto nella creazione, che è in definitiva, il bene dell’uomo. La fede cristiana ci assicura che “Dio fa dono agli uomini di essere cause intelligenti e libere per completare l’opera della Creazione, perfezionandone l’armonia, per il loro bene e per il bene del prossimo” (Catechismo della Chiesa Cattolica, n. 307). Raggiungere dei primati nell’agone sportivo sia sempre per i Carabinieri il segno di un impegno permanente nella promozione di una vita onesta e fraterna. Questo è il mio augurio da appassionato dello sport, da tifoso del calcio, ma soprattutto da uomo e da cristiano.

Card. TARCISIO BERTONE, SDB


Testo pagina di destra

RICOMPENSE ALLA BANDIERA DELL’ARMA

5 CROCI DI CAVALIERE DELL'ORDINE MILITARE D'ITALIA
3 MEDAGLIE D'ORO AL VALOR MILITARE
3 MEDAGLIE D'ORO AL VALOR DELL'ESERCITO
5 MEDAGLIE D'ARGENTO AL VALOR MILITARE
4 MEDAGLIE DI BRONZO AL VALOR MILITARE
2 CROCI DI GUERRA AL VALOR MILITARE
8 MEDAGLIE D'ORO AL VALOR CIVILE
1 MEDAGLIA D'ARGENTO AL VALOR CIVILE
2 MEDAGLIE D'ORO AL MERITO CIVILE
6 MEDAGLIE D'ORO AL MERITO DELLA SANITÀ PUBBLICA
4 MEDAGLIE D'ORO AI BENEMERITI DELLA SCUOLA, DELLA CULTURA E DELL'ARTE
2 MEDAGLIE D'ORO DI BENEMERITA DELL'AMBIENTE
1 MEDAGLIA D'ORO DI BENEMERENZA PER IL TERREMOTO DEL 1908


DECORAZIONI INDIVIDUALI A MILITARI DELL'ARMA


30 CROCI DI CAVALIERE DELL'ORDINE MILITARE D'ITALIA
118 MEDAGLIE D'ORO AL VALOR MILITARE
2 MEDAGLIE D'ORO AL VALOR DELL'ESERCITO
1 MEDAGLIA D'ORO AL VALOR DI MARINA
7 MEDAGLIE D'ORO AL VALORE DELL'ARMA DEI CARABINIERI
3164 MEDAGLIE D'ARGENTO AL VALOR MILITARE
16 MEDAGLIE D'ARGENTO AL VALOR DELL'ESERCITO
22 MEDAGLIE D'ARGENTO AL VALOR DI MARINA
11 MEDAGLIE D'ARGENTO AL VALORE DELL'ARMA DEI CARABINIERI
5731 MEDAGLIE DI BRONZO AL VALOR MILITARE
14 MEDAGLIE DI BRONZO AL VALOR DELL'ESERCITO
42 MEDAGLIE DI BRONZO AL VALOR DI MARINA
4 MEDAGLIA DI BRONZO AL VALORE DELL'ARMA DEI CARABINIERI
123 MEDAGLIE D'ORO AL VALOR CIVILE
2139 MEDAGLIE D'ARGENTO AL VALOR CIVILE
3479 MEDAGLIE DI BRONZO AL VALOR CIVILE
3614 CROCI DI GUERRA AL VALOR MILITARE E CROCI AL VALOR MILITARE
24 MEDAGLIE D'ORO AL MERITO CIVILE
20 MEDAGLIE D'ARGENTO AL MERITO CIVILE
59 MEDAGLIE DI BRONZO AL MERITO CIVILE
17 MEDAGLIE D'ORO AL MERITO DELLA SANITÀ PUBBLICA
16 MEDAGLIE D'ARGENTO AL MERITO DELLA SANITÀ PUBBLICA
29 MEDAGLIE DI BRONZO AL MERITO DELLA SANITÀ PUBBLICA
5 MEDAGLIE D'ORO AI BENEMERITI DELLA SCUOLA, DELLA CULTURA E DELL'ARTE
16 MEDAGLIE D'ARGENTO AI BENEMERITI DELLA SCUOLA, DELLA CULTURA E DELL'ARTE
27 MEDAGLIE DI BRONZO AI BENEMERITI DELLA SCUOLA, DELLA CULTURA E DELL'ARTE
4 MEDAGLIE D'ORO AI BENEMERITI DELL'AMBIENTE