Menu
Mostra menu
  • >
  • Editoria
    >
  • Calendario Storico
    >
  • Il Calendario
    >
  • Anni 2009-2000
    >
  • 2006
    >

Calendario storico

Anno 2006 - Luglio


Immagine con mezzi di diverse epoche  Fiat Campagnola modello AR 59 impegnata nella risalita di un tratto collinare dissestato.



Descrizione delle pagine

Ereditata dalle truppe alleate come modello di automezzo per impegni gravosi e di grande affidabilità, la Camionetta si rivelò presto valida sostituta della Jeep, la grande protagonista della Seconda Guerra Mondiale. A produrla furono con successo la Fiat, che lanciò nel 1951 il modello A.R. 51, e l’Alfa Romeo con la contemporanea Matta. L’Arma le adottò entrambe e con esse affrontò il duro periodo della ricostruzione del Paese e delle proprie strutture operative.

Sopra, una FIAT AR 76 Campagnola durante un intervento di bonifica dopo un’alluvione; in alto, due Campagnole sulla sommità dell’Etna durante un’operazione di polizia giudiziaria.

A destra, un’autovettura da ricognizione dell’Arma mod. FIAT AR 58 durante l’attraversamento dell’arida fiumara San Lorenzo, alle pendici dell’Aspromonte, sul versante ionico della Calabria.

Attualmente sono in dotazione a vari reparti dell’Arma alcuni modelli della Rover, come il Defender 90 (a destra), erede di un altro notissimo automezzo da impegno “estremo”, quale il Land Rover.