Menu
Mostra menu

Calendario storico

Anno 1997


In Palestina per il rispetto delle intese internazionali Pagina di destra


Testo pagina di destra

In un atavico contesto di rivendicazioni territoriali e di contrasti etnico-religiosi, nel 1917 sbarcò in Palestina una Compagnia Carabinieri destinata ad operare in seno al Corpo di Spedizione Inglese, impegnato militarmente contro la Turchia insieme con le altre Potenze dell'Intesa. Ai Carabinieri venne affidata la vigilanza su zone strategicamente delicate e il compito di proteggere le popolazioni da insofferenze razziali e di credo religioso. Il reparto dell'Arma assunse nel 1919 la denominazione di "Distaccamento Italiano Carabinieri di Gerusalemme" cui venne affidato, oltre alle incombenze di Polizia Militare, il ruolo di Guardia d'Onore al Santo Sepolcro in rotazione con militari inglesi e francesi. La missione ebbe termine nel 1921. Dopo 73 anni i Carabinieri sono tornati in quella terra tormentata in seno alla missione di pace ONU denominata TIPH (Presenza Temporanea Internazionale ad Hebron), per garantire la sicurezza e la protezione dei civili palestinesi.