Menu
Mostra menu
  • >
  • Editoria
    >
  • Calendario Storico
    >
  • Il Calendario
    >
  • Anni 1999-1990
    >
  • 1993
    >

Calendario storico

Anno 1993



Pagina sx. mese febbraio 1993 Pagina dx. mese febbraio 1993




In Danimarca è presente un'unica forza di polizia, denominata "Polizia Danese", posta alle dipendenze di un Commissario Nazionale, che a sua volta è incorporato nel Ministero della Giustizia. Il Corpo, di natura civile, è composto da 350 funzionari, 10.000 agenti e circa 5.000 impiegati. La sua struttura organica è basata su 7 Regioni di Polizia, 54 Distretti e 120 Presidi quali nuclei elementari dell'attività d'istituto. La funzione del Commissario Nazionale è essenzialmente di controllo e di supervisione sull'attività organizzativo-gestionale delle forze di polizia presenti sul territorio nazionale, ma non ha alcun potere di intervenire nell'attività operativa di competenza delle varie autorità locali del comparto di sicurezza. Il solo distretto di polizia di Copenaghen presenta alcune caratteristiche che lo differenziano dalla struttura organizzativa del resto del Paese. L'area metropolitana della capitale non è inserita in alcun Distretto di Polizia e al suo comando è posto un funzionario con qualifica uguale a quella del Commissario Nazionale. La sua articolazione operativa, poi, si avvale di una più accentuata completezza, avendo il supporto di tutti i reparti specializzati della Polizia Danese.