Menu
Mostra menu
  • >
  • Editoria
    >
  • Calendario Storico
    >
  • Il Calendario
    >
  • Anni 1999-1990
    >
  • 1990
    >

Calendario storico

Anno 1990



Pagina sx. mese luglio 1990 Pagina dx. mese luglio 1990




LEGIONE BARI

Costituita il 1° luglio 1861, ebbe l'attributo di 9^, con uno scompartimento basato sulle Divisioni di Bari e di Lecce, a cui s'aggiunse nel 1864 quella di Foggia. Questa Legione, che ebbe un ruolo fondamentale nella campagna contro il brigantaggio meridionale fra il 1861 e il 1865 e la cui storia è strettamente legata alle gesta del leggendario Capitano Chiaffredo Bergia, si trovò ad un certo momento a controllare gran parte del territorio meridionale della penisola, comprendendo il suo scompartimento dapprima Puglia, Abruzzo e Molise, successivamente gran parte della Puglia, la Basilicata e la Calabria, ciò in conseguenza della soppressione delle Legioni di Chieti (8^), di Salerno (10^) e di Catanzaro (11^). La vastità dei territorio giustifica l'elevato organico della Legione Bari (2.319 uomini di truppa, 64 ufficiali e 280 cavalli), seconda soltanto alla Legione Palermo, che la superava di appena 171 unità. Nel 1890 le Divisioni erano cinque (Bari, Catanzaro, Cosenza, Lecce e Potenza), con giurisdizione su ben 13 Compagnie, il numero più elevato di cui disponesse all'epoca una Legione Carabinieri.