Menu
Mostra menu

Calendario storico

Anno 1982



Fotografie varie dei Carabinieri in Eritrea Carabinieri in Eritrea nel 1883


Il 16 maggio 1883 dal piroscafo China, della società di navigazione Rubattino-Florio, sbarcarono nella baia di Assab, in Eritrea, il maresciallo Cavedagni e i carabinieri Ghitta, Fervolino e Piazza: erano stati inviati su quella sconosciuta costa dell'Africa per costruirvi una stazione dell'Arma a protezione dei traffici commerciali italiani con l'Estremo Oriente. Il servizio dei Carabinieri si estendeva anche sugli attigui villaggi di Buia e di Margable. Il minuscolo distaccamento dell'Arma trovò alloggio in una modesta costruzione, che venne razionalmente suddivisa e organizzata, tanto da potervi ospitare anche una scuderia e un piccolo deposito.