Menu
Mostra menu
  • >
  • Editoria
    >
  • Calendario Storico
    >
  • Il Calendario
    >
  • Anni 1989-1980
    >
  • 1980
    >

Calendario storico

Anno 1980



Capitano dei Carabinieri in Grande Uniforme (1864-1875). Carabiniere Guardia del Re (Corazziere) in Grande Uniforme (1878-1900)





Pagina sinistra

Capitano dei Carabinieri in Grande Uniforme (1864-1875). Nei suoi capi essenziali corrisponde alla Grande Uniforme Speciale indossata oggi dagli Ufficiali dei Carabinieri: abito in panno turchino con fodera e risvolti scarlatti alle lunghe falde, al colletto e ai paramani due alamari ricamati in argento, guanti bianchi di pelle scamosciata, pantaloni con sottopiede e doppia banda scarlatta, agli stivaletti speroni d'argento (infatti l'Ufficiale dei Carabinieri appartiene all'Arma a cavallo), sul capo la "feluca" con cappietto d'argento e, sulla coccarda tricolore, granata e fiamma d'oro, il tutto sormontato da un ampio pennacchio rosso-bleu a "salice piangente".


Pagina destra

Carabiniere Guardia del Re (Corazziere) in Grande Uniforme (1878-1900). Derivata dal modello 1876, l'uniforme era così costituita: " tunica " in panno turchino a doppio petto, paramani e colletto rossi con alamari d'argento, spalline bianche, guanti bianchi con crespine fin sotto i gomiti, pantaloni aderenti in pelle scamosciata bianca, stivaloni lucidi alla moschettiera on speroni sagomati e rotelle d'argento, corazza in lamiera d'acciaio battuta a martello e brunita, con al centro una raggiera dorata e stellone sormontalo dal monogramma U (Umberto I), che si ripeteva sull'elmo, anch'esso in acciaio; la grande sciabola ricurva, con il guardavano riccamente ornato, è ancora oggi in dotazione esclusiva allo speciale reparto.