Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella pagina



Il coraggioso salvataggio ai un brigadiere. Certa Caterina Feichter, dell'Alta Valle Aurina, attraversava un ghiacciaio, quando precipitò in un crepaccio. Avvertito da una compagna della Feichter il brigadiere dei carabinieri Palla si fece calare con una corda nel crepaccio, profondo più di venti metri e riuscì a trarre in salvo la donna.

(Da "La Domenica del Corriere" del 5 agosto 1928)