Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




La contrada d'Ittiri, presso Sassari, respira essendo ormai stata liberata, mercé la vigilanza dei carabinieri, da un incubo che ne paralizzava ogni attività. Un felice e drammatico appostamento del maresciallo Melis conduceva, dopo un vero combattimento, all'uccisione del famigerato brigante Sebastiano Pinu.

(Da "La Tribuna Illustrata" del 9 novembre 1913)