Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




Per divergenze fra le, operaie e la direzione del cotonificio di Castelfranco Veneto venne proclamato lo sciopero; ma mentre una parte della maestranza abbandonava subito le officine, l'altra si rifiutò di farlo. Da ciò beghe continue fra lavoranti e scioperanti. La settimana scorsa il conflitto ebbe spiacevoli conseguenze poiché vi furono parecchie donne ferite. Le scioperanti investirono le altre a colpi d'ombrello ed a pugni. I carabinieri mandati a proteggere l'opificio si cacciarono coraggiosamente nella mischia e riportarono l'ordine.

(Da "La Domenica del Corriere" dell'8 marzo 1914)