Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




A bordo del piroscafo inglese Epsom, ancorato nel porto di Napoli, i marinai cinesi, che costituivano la gran pane dell'equipaggio, si ribellarono al comandante quando questi negò loro il permesso di scendere a terra. Si suppone che i cinesi fossero esasperati dai maltrattamenti dei rimanente equipaggio inglese, che si riservava i lavori meno faticosi. L'intervento dei carabinieri riportò ordine a bordo della nave. Durante la ribellione un cinese fu colpito a morte da un inglese; molti furono portati in Prigione.

(Da "La Domenica del Corriere" del 25 marzo 1906)