Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




Una medaglia d'argento è stata concessa ad un eroico carabiniere impegnato sul Podgora. Ferito nell'assalto alle trincee nemiche e consigliato dal suo ufficiale a ritirarsi per la gravità delle lesioni riportate, il carabiniere Domenico Della Giorgia volle restare al suo posto di combattimento continuando l'assalto alle trincee nemiche, finché veniva colpito mortalmente (19 luglio 1915).

(Tavola di Vittorio Pisani di proprietà del Museo Storico dell'Arma dei Carabinieri)