Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




A Bolgheri, presso Cecina, in un'estesa bandita di proprietà dei conti della Gherardesca usavano introdursi da qualche tempo i cacciatori di frodo. Alcune notti addietro due carabinieri, che prestavano servizio in compagnia dei guardiacaccia per sorprendere questi cacciatori, intesero fruscio di passi e videro delle ombre nascondersi dietro gli alberi. Intimarono il "chi va là", ma n'ebbero in risposta dei colpi di fucile, uno dei quali ferì alla testa il brigadiere Berni e un altro uccise l'agente Perla, di 22 anni.

(Da "La Domenica del Corriere" del 12 dicembre 1909)