Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




Una caccia tragica nella tenuta "Fagianaia" presso Livorno. Il guardiano di quella tenutasi era rivolto ai carabinieri per debellare i cacciatori di frode, e un brigadiere e due agenti si erano appostati con lui nella macchia. All'avvicinarsi di un bracconiere, il guardiacaccia si levò intimando l'alt; ma il fuorilegge gli sparò in pieno petto, facendolo stramazzare e dandosi subito alla fuga. I carabinieri prima soccorsero il poveretto e poi rastrellarono tutta la zona, arrestando infine l'assassino.

(Da "La Domenica del Corriere" del 6 ottobre 1901)