Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




Gli uragani, scatenatisi in questi ultimi giorni, hanno prodotto effetti disastrosi in tutta Italia; ma il ciclone abbattutosi sopra Sorrento nella notte tra il 22 e il 23 agosto, oltre ai gravissimi danni materiali ha fatto anche delle vittime umane. Nessuno a Sorrento, nemmeno i più vecchi, ricordano una tempesta simile. Annunziata da nere nuvole, sull'imbrunire, la bufera infuriò violenta nel colmo della notte schiantando alberi, asportando tetti, abbattendo mura e seppellendo sotto le macerie uomini, donne, animali. Si deplorarono tre morti e parecchi feriti. Ammirevole è stata l'opera di soccorso dei Carabinieri.

(Da "Il Mattino Illustrato" del 4 settembre 1904)