Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




L'episodio della pagina accanto in un'altra illustrazione della stessa epoca. Le campagne fra Castronuovo e Cammarata, in Sicilia, erano terrorizzate dal terribile Francesco Varsalona, un pregiudicato resosi tristemente famoso per una serie interminabile di delitti. Non meno feroce era un certo Lino, amico del Varsalona. Il carabiniere Salvatore Gambacorta ci rimise la vita per avergli intimato di aprire e il maresciallo Flamini ne fu gravemente ferito.

(Da "La Tribuna Illustrata" del 30 novembre 1902)