Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




Molta paura e fortunatamente pochi danni ha provocato il crollo di una parte del soffitto alla Corte d Assise di Perugia. Mentre il cancelliere leggeva la sentenza della sezione d'accusa del processo Pezi, un operaio addetto ai lavori di manutenzione provocava involontariamente il crollo, riuscendo poi ad aggrapparsi ad una trave. I carabinieri riuscirono a mantenere l'ordine tra la folla presa dal panico.

(Da "La Tribuna Illustrata" dei 30 giugno 1901)