Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




Da qualche tempo nelle, campagne di parecchie provincie dell'Alta Italia i contadini si rifiutano di lavorare la terra. insieme ad essi scioperano anche le donne, addette alle risaie od ai lavori campestri. Ed è anzi per opera delle donne che avvenne il fatto illustrato dal nostro disegno. Nel mantovano le donne di alcuni comuni di qua dal Po rifiutandosi di lavorare, sarebbero state sostituite da altre abitanti di là dal fiume. Così esse pensarono d'impedire alle seconde di traversare il ponte di chiatte sul Po sdraiandosi a terrà in guisa da chiudere lo sbocco del ponte stesso. Scortavano le offerentesi al lavoro i carabinieri con un capitano a cavallo, i quali esortavano a lasciar libero il passo. Un no formidabile rispose alle esortazioni. Vi fu un tentativo di lotta durante la quale qualcuna rimase ferita, ma i carabinieri riuscirono a tenere l'ordine.

(Da "La Domenica del Corriere" del 19 maggio 1901)