Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




Sulle montagne di Vinadio, in Provincia di Cuneo, il carabiniere Bernardo Giacometti, sceso dalla corriera, percorreva un sentiero quando si imbatté in un individuo con un sacco sulle spalle contenente sale di contrabbando. Lo sconosciuto, uomo molto robusto, impegnò il carabiniere in una lotta furiosa spingendolo sull'orlo di un burrone, dove precipitarono entrambi. Il contrabbandiere ruzzolò fino in fondo morendovi, il carabiniere si aggrappò ad un cespuglio, riuscendo a salvarsi.

(Da "La Domenica dei Corriere" del 19 giugno 1904)