Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




Davanti al Palazzetto Massimo in piazza San Pantaleo, a Roma, un portiere è impazzito ed ha cominciato a sparare mortaretti e colpi di rivoltella, gettando il panico nella folla. il maresciallo Petrini dei carabinieri ha affrontato il pazzo aiutato da una guardia, e dopo faticosa colluttazione è riuscito ad immobilizzarlo.

(Da "La Tribuna Illustrata" del 15 giugno 1902)