Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




Dinanzi alla seconda sezione al Tribunale di Bari è terminato, il 3 febbraio, un importantissimo processo a carico di ventitré individui imputati di associazione a delinquere. Al momento dell'uscita degl'imputati dal Tribunale una folla immensa stazionava nei paraggi. Quando vide le vetture proruppe in urli, pianti e grida di commiserazione. Poi cercò di slanciarsi contro la carrozza delle donne, inveendo contro la Morelli, gridando: "E' colpa tua! assassina! hai rovinato i nostri figli". I dimostranti furono dispersi dalla forza.

(Dal "Corriere Illustrato della Domenica" del 15 febbraio 1903)