Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




La Regina Vittoria a Firenze. - Memore dell'entusiasmo con cui la popolazione fiorentina l'aveva accolta nel marzo del 1888, S.M. la Regina d'Inghilterra aveva espresso ripetutamente il desiderio di traversare la città e recarsi a Villa Palmieri senza alcuna scorta o corteggio militare; ma non si è creduto di privare di tanto onore l'Arma dei nostri Carabinieri uno squadrone dei quali seguiva la carrozza della Regina.

(Da " L'Illustrazione Italiana " del 9 aprile 1893)