Menu
Mostra menu

Immagine descritta nella didascalia sottostante




La coraggiosa impresa di un ufficiale dei carabinieri durante l'inondazione di Roma. Erano le 4 pomeridiane del 29 dicembre quando il Luogotenente de' Carabinieri conte Michelangelo Spada, con cinque pontieri, due medici e due suoi carabinieri si spinse in una barca fino al ponte S. Angelo per recare soccorso. Al ritorno, presso il teatro Apollo, le acque erano tali che quei generosi dovettero aggrapparsi alle finestre. Venti minuti durò l'orribile situazione; fortunatamente tutti si salvarono.

(Dall'- Illustrazione Popolare - del 23 febbraio 1871)