Menu
Mostra menu
I CORAZZIERI
Le motociclette

Corazzieri_35Nell’ultimo dopoguerra, con la necessità di seguire gli spostamenti lungo la Penisola del Presidente e avendo il Palazzo deposto le Carrozze Reali in favore di moderne e più veloci automobili, furono acquisite le prime motociclette del Reggimento Corazzieri. La scelta ricadde sulla storica casa della Moto Guzzi con il modello Astore 500, su cui furono apportate le modifiche estetiche e funzionali, per adattarla alle stature dei corazzieri.

Oggi, nel rispetto della tradizione, sono in uso le moderne Moto Guzzi California 1400 Touring che vengono impiegate durante gli spostamenti del Presidente della Repubblica o dei Capi di Stato esteri in visita in Italia (4 o 8 unità, in relazione al protocollo dell’evento), per scortare gli ambasciatori stranieri in occasione delle presentazioni delle Lettere Credenziali (2 unità) o durante le parate militari (fino a 12 motociclette).

Con un motore quattro tempi di 1380 centimetri cubici, sviluppa una potenza di 96 CV a 6500 giri/minuto ed ha un peso imponente (circa 350 kg) che mette alla prova l’abilità e l’equilibrio del Corazziere motociclista, soprattutto nelle scorte effettuate alle andature più lente.

Corazzieri_36